20 anni caro, vecchio nonsolorock festival…

compie 20 anni il nostro caro, vecchio nonsolorock festival…

Nella tradizione e nella innovazione si è da sempre tuffato nonsolorock festival, che festeggia i suoi primi 20 anni di storia (nasce nell’estate del 1997, saltando qualche edizione). Dalla sua nascita ha sempre incarnato le istanze sociali e le tendenze artistico-culturali più attuali, dalle istallazioni artistiche, presentazioni libri, dibattiti, borse di studio, premi culturali, ma soprattutto proposte musicali di nuova tendenza provenienti da tutto il mondo, senza mai allontanarsi dalla riflessione sul sociale. La cultura, esplorata nelle sue varie manifestazioni, con un collante di leggerezza, creatività, entusiasmo grazie al quale i temi di solidarietà, del rispetto dei diritti umani, della libertà ideale e reale sono stati affrontati senza sovrastrutture retoriche e senza discorsi calati dall’alto. Momenti artistici ricchi ed articolati che si sono resi interpreti della nostra epoca anche nel Sannio Caudino, nella consapevolezza e nella speranza che il consumo della cultura e dell’arte debba occupare una parte non secondaria nella società attuale…

un pò di storia

Live music
Dalla sua nascita il palco di nonsolorock festival ha visto l’esibizione di tantissime band, alternando nomi già famosi a quelli di artisti sulla soglia del grande successo ed a quelli di giovani promesse del panorama europeo…

Dal 1997 sul palco di nonsolorock festival
jennifer gentle, the zen circus, banco del mutuo soccorso, nadàr solo, gianfrancesco cataldo, velvet june (d), plastic made sofa, albedo, marcello coleman, vallanzaska, elle bandita (o), one dimensional man, yuppie flu, elvis jackson (s), modena city ramblers, petrina, ladri di biciclette, wdd & michela grena, black manila (uk), ulan bator (f), bandabardò, casino royale, the bishops (uk), edoardo bennato, veronica marchi, good morning boy, let’s get lost, sj esau (uk), almamegretta, peppe barra, the gang, la maschera, the rust & the fury, manzharda, taglia 42, bisca, sud sound system, vale poher (f), milaus, nuove tribù zulu, musicalia, rèmember (u), 24 grana, nobraino, carlot-ta, marco parente, nedelle (usa), bambole di pezza, pipers, le loup garou (i/f), b.r. stylers, pitura freska, paola donzella, i serpenti, natural dub cluster, joe barbieri, lo straniero, radici nel cemento, l’enfance rouge (f), franklin delano, red worms’ farm, feverdream (o), cultural sound band, slaves of love and bones, node, bizantina, rfc, antonio onorato, the circlesouth, pulp-ito, james senese, carvin jones (usa), mascarimirì, arrows of love (uk), enzo avitabile, xangò, alan wurtzburger, pseudofonia, votiva lux, mambassa, piccola orkestra per prestazioni occasionali, la rua catalana, phone regis, the heathers (uk), elle, melon rouge, quarta parete, torpedo, ct-lab, atman, urban soul, naïf, masoko, kech, icaro redrum, mirsie, officinalchemike, shotgun babies, indbustry, muiravale freetown, moongoose, carola moccia, luminal, mumble rumble, harddiskaunt, balaperdida, le meleagre, drops, risin in family, safillè, scat, le nèon noir, zia pia, cuori dalmati, sudest, blessed child opera, a modern safari, sinergia, mamasan, nomoi, topi muschiati, colyalcolor, berenice beach, nista, stella diana, arie, r.h. negativo, anema…